Colori d'Autunno

Si sa, l’Autunno è meraviglioso ma capita abitualmente che duri troppo poco. Così, senza nemmeno accorgerci, vediamo svanire tutti i suoi colori in brevissimo tempo, un bellissimo periodo battuto troppo spesso dalla stagione delle piogge. I Bonsai japponesi ne scandiscono ogni anno il suo arrivo e la sua fine.

GLI ACERI, BAROMETRO NATURALE

Da sempre gli Aceri japponesi sono i più sensibili alle variazioni climatiche ed alle condizioni atmosferiche. La loro massima aspirazione è quella di un autunno secco, nel quale possano esaltare i propri colori, rossi ed aranciati. Il palmatum deshojo è il primo nella sua trasformazione, con il suo caratteristico rosso fuoco ma il primo a rischiare uno scolorimento precoce delle foglie e la sua caduta nel caso di abbondanti piogge. Il kaerude ( mano di rospo) dimostra invece tutta la sua rusticità ed è in grado di sopportare meglio piogge intense senza perdere le sue famose tonalità autunnali, rosso aranciate.

LE CARPE

Chi più degli shubunkin, parenti delle carpe, nella famiglia dei carassi, sono in grado di avvertire il cambiamento climatico. Primo segnale, incontrarli sempre più raramente nel loro stagno, preferendo invece posti meno visibili, quasi a prepararsi per l'arrivo dell'inverno; Unico modo per attirarli ancora per qualche settimana, un pò del loro graditissimo cibo.

IMMAGINI D’AUTUNNO

Si avvicina l'Inverno

I colori d’Autunno nel giardino jappo . Anche il LARIX KAEMPFERI  avvisa l’arrivo dell’Inverno

Alla prossima esperienza da condividere

どうも、マシモ。